Evento teatrale critto dagli studenti del "Fermi"

 

SCIENZE IN ATTO seconda edizione

Teatro Coccia in collaborazione con Eniscuola
presenta

“CI SARÀ UNA VOLTA”

La transizione energetica raccontata in uno spettacoloci sarà
scritto dagli studenti dell’Istituto Enrico Fermi di Mantova
 
Mercoledì 17 e Giovedì 18 maggio
Teatro Sociale di Mantova

Regia MERCEDES MARTINI. Special guest SIMONA MARCHINI

Mantova, 3 maggio 2017. Si avvia alla fase conclusiva la seconda edizione di Scienze in Atto, il progetto di divulgazione scientifica ideato dal Teatro Coccia di Novara in collaborazione con Eniscuola e rivolto agli studenti delle scuole secondarie della provincia di Mantova, che ha preso avvio a novembre 2016. Obiettivo di Scienze in Atto è quello di favorire la divulgazione e lo sviluppo scientifico attraverso l'elaborazione e la rappresentazione di un testo teatrale. La scienza fornisce i contenuti e l’arte teatrale gli strumenti tecnici e creativi per comunicarli. Il progettomira ad avvicinare i ragazzi a temi scientifici e a favorirne una personale rielaborazione attraverso l’ideazione e la scrittura un testo teatrale.

Sono state coinvolte tre classi dell’Istituto Enrico Fermi di Mantova-circa 80 ragazzi- che hanno seguito dei seminari di formazione scientifica sul tema della “transizione energetica” a cura di Eni.  In seguito, coadiuvati dalla drammaturga Federica Di Rosa, i ragazzi hanno lavorato alla creazione di un testo di prosa, cercando una modalità originale e creativa per raccontare il passaggio dall'utilizzo di fonti energetiche non rinnovabili a fonti rinnovabili e l'adozione di tecniche di risparmio energetico e di sviluppo sostenibile.   

Il Teatro Coccia si è occupato della messa in scena dello scritto prodotto dagli studenti, avvalendosi di attori professionisti (scelti in sinergia tra la direzione artistica del teatro e il partner del progetto), con la regia di Mercedes Martini e con la partecipazione speciale di Simona Marchini.  Lo spettacolo - dal titolo “Ci sarà una volta”- è suddiviso in tre atti, che costituiscono le diverse tappe di un racconto unico: Atto I “Stanza 852” a cura della IV B Liceo Scientifico, Atto II “L’ultimo brindisi” a cura della IV C BIO ITIS,Atto III “Tornare avanti” a cura della III B Liceo Scientifico. 

La rappresentazione teatralea Mantova èil 17 maggio ore 21 aperta a tutti e il 18 maggio ore 11 per le scuole presso il Teatro Sociale (Piazza Felice Cavallotti). 

Ingresso gratuito, per la data di mercoledì 17 è obbligatoria la prenotazione al numero 345.3665240 entro venerdì 12 maggio.