Studenti-operatori, le ore di lavoro diventano un video

Le esperienze di alternanza rielaborate in filmati. Virgilio, Manzoni e Fermi davanti a tutti nel concorso

Gazzetta di Mantova,15 maggio 2017 (di Vincenzo Dalai)

GdM

 

MANTOVA. Studenti delle superiori improvvisati attori e registi per documentare la loro esperienza di alternanza scuola-lavoro. Ma un’improvvisazione fervida e significativa, ricca di messaggi seppur concentrati in pochi minuti di filmato. Del resto le regole del concorso “La mia alternanza: racconto di un’esperienza di valore” erano ferree e i criteri di valutazione prevedevano concisione e concretezza. Lunedì 15 maggio al Mamu premiazione dei 9 vincitori dei 25 filmati realizzati nelle tre categorie del bando, alla presenza del provveditore Patrizia Graziani, del consigliere provinciale per l’istruzione Francesca Zaltieri e dei padroni di casa Marco Zanini, segretario di Camera di Commercio, e Lorenzo Capelli, presidente di Promoinpresa.

 

I ragazzi del Fermi autori del video... 

I ragazzi del Fermi autori del video “AE space Herbs srl”

 

Nella categoria per istituti si è imposto il liceo Virgilio con un video flash di 1 minuto e 54 secondi in cui ai vari ambienti della alternanza (l’Accademia Virgiliana, Casa del Sole, lo studio di un avvocato, la prefettura, un settimanale) erano abbinate parole chiave riassuntive delle diverse situazioni vissute dalle studentesse: cultura, consapevolezza, solidarietà, relazioni. Nella sezione individuali invece al primo posto Silvia Melis del Manzoni di Suzzara: Jobkit il titolo del suo video imperniato sull’esperienza di guida e interprete con una delegazione israeliana. Da citare per i risvolti sociali, anche se non ha raggiunto l’apice del podio, il lavoro “Welfare-Co. Mantova”realizzato nell’ambito di un progetto in rete dei sei licei delle scienze umane della provincia: una serie di interviste sui bisogni emergenti delle famiglie.

 

Silvia Melis del Manzoni. In alto la... 

Silvia Melis del Manzoni. In alto la classe del Virgilio prima classificata

 

Paola Bruschi, dirigente del Manzoni e coordinatore della rete di Alternanza dei 16 Istituti mantovani esprime la sua soddisfazione: «Filmati con qualche limite tecnico ma, ciò che importa, sono ricchi di spontaneità e contenuti, una comunicazione vivace e dinamica».

I premiati. Categoria istituti: 1° Virgilio, 2° Fermi, 3° Strozzi; individuali: 1° Silvia Melis (Manzoni Suzzara) , 2° Alessandra Bogean (Falcone Asola), 3° Leonardo Bertolazzi (Fermi); categoria Impresa formativa simulata: 1° Fermi, 2° Fermi, 3° Greggiati (Ostiglia).